Sicurezza sul lavoro: dall’Inail più sconti nel 2016 per le imprese

Sicurezza sul lavoro: dall'Inail più sconti nel 2016 per le imprese
Sicurezza sul lavoro: dall'Inail più sconti nel 2016 per le imprese
Lavorare sicuri

Si tratta della rimodulazione dei premi assicurativi, compresa tra il 2 e l'8%, a seconda della dimensione e del numero di personale delle aziende interessate

A partire dal 2016 diminuirà lo sconto bonus/malus per le aziende italiane che decideranno di investire per incrementare i propri livelli di sicurezza sul lavoro. Lo ha reso noto l’Inail. Si tratta di una rimodulazione dei premi assicurativi concessi dall’Istituto: la riduzione sarà compresa tra il 2 e l’8%. Il provvedimento è stato introdotto dal Decreto legislativo 38/2000 come incentivo per gli imprenditori ad avere un occhio di riguardo per la salute dei propri dipendenti.

La riduzione è riconosciuta in misura proporzionale, in relazione alle dimensioni dell’azienda e al numero di lavoratori secondo criteri stabiliti sempre dall’Inail. A partire dal prossimo anno, pertanto, si avranno, allo scopo di favorire le imprese di piccole dimensioni, il 28% per quelle fino a 10 dipendenti (-2%), il 18% per quelle con 10-50 dipendenti (-5%) e via via a scalare fino ad arrivare al 5% per quelle con più di 200 lavoratori. 

Il provvedimento sarebbe dovuto entrare in vigore già nel 2015, ma la sua efficacia è stata rimandata di un anno con la nota di protocollo 2059/2015. Il nuovo modello “OT24-2016” (Oscillazione del tasso per prevenzione) andrà presentato entro il 29 febbraio 2016. Si ricorda che la riduzione del premio spetta ai datori di lavoro con periodo di attività successivo ai primi due anni che abbia realizzato interventi per la prevenzione nel’anno precedente la richiesta.

Cerca una notizia

Newsletter