Prevenzione dei rischi sul lavoro, al via il premio “Imprese per la sicurezza”

Prevenzione dei rischi sul lavoro, al via il premio "Imprese per la sicurezza"
Prevenzione dei rischi sul lavoro, al via il premio "Imprese per la sicurezza"
Lavorare sicuri

Inail e Confindustria, con la collaborazione di Apqi e Accredia, lanciano la quarta edizione della competizione. C'è tempo fino all'11 dicembre per iscriversi

Benefici in arrivo per le imprese che facciano prevenzione degli incidenti sul lavoro. Inail e Confindustria hanno infatti lanciato il bando per partecipare al premio “Imprese per la sicurezza”. Giunta alla sua quarta edizione, l’iniziativa è realizzata con la collaborazione tecnica di Apqi, l’Associazione premio qualità Italia, e di Accredia. L’obiettivo è quello di sensibilizzare i soggetti imprenditoriali sull’importanza dell’analisi del rischio, riconoscendo quelli che si sono distinti per il proprio impegno concreto e per i risultati ottenuti a tutela della salute dei propri lavoratori.

Possono partecipare alla competizione tutte le imprese produttrici di beni e servizi, anche non aderenti a Confindustria, e in maniera assolutamente gratuita. Sono previste tre diverse categorie di riconoscimento, a seconda del livello di rischio, alto e medio-basso, e del numero di dipendenti, minore di 50 o maggiore di 250. I vincitori saranno scelti tra una rosa di finalisti, in base al punteggio raggiunto. Chi avrà superato i 600 punti potrà ottenere l’Award, mentre le altre concorreranno per il Prize. Sono previste anche menzioni speciali per i progetti particolarmente meritevoli.

Come funziona? Dopo l’iscrizione, le aziende interessate dovranno compilare un questionario online sulle misure di sicurezza adottato al proprio interno, e verranno giudicate da un comitato tecnico- scientifico. Hanno tempo fino all’11 dicembre prossimo per completare questa fase. Sarà a questo punto stilata una lista delle migliori imprese, che procederanno ancora alla stesura di una application guidata, ovvero di un documento in cui bisognerà descrivere nello specifico gli approcci utilizzati nella gestione del rischio e i risultati ottenuti. Quelle che risulteranno idonee verranno visitate di persona da un team di esperti che procederà alla definitiva assegnazione dei premi.

La cerimonia di consegna dei riconoscimenti è fissata nel mese di aprile 2016. Tutti coloro che sono interessati possono trovare ulteriori informazioni e procedere all’iscrizione sul sito di Confindustria, cliccando sul banner del premio, o nella sezione “Canale sicurezza” del portale dell’Inail. I vincitori potranno richiedere la riduzione del tasso di premio Inail mediate modello OT24, secondo le modalità previste dall’Istituto stesso. 

Cerca una notizia

Newsletter